Cheescake Giapponese
Japanese Cotton Cheescake

0 0
Cucina:

    Ingredienti

    Indicazioni

    Condividi

    La cheesecake giapponese, meglio conosciuta come Japanese Cotton Cheesecake, è diventato famosissimo in breve tempo in tantissime varianti e abbinamenti.

    Leggera come una nuvola che si scioglie in bocca

    Hai presente una nuvola, soffice, alta e fluffosa? Ecco immagina di mangiare una fetta di dolce suuuuper soffice dal sapore delicato che si scioglie in bocca ad ogni morso.

    Perfetta da sola ma ottima se abbinata con della frutta fresca, della salsa ai lamponi o frutti di bosco o perché no anche il cioccolato ci sta bene!

    Io personalmente preferisco abbinarla ad una manciata di fragole fresche e una salsina ai lamponi che preparo in due secondi mescolando un cucchiaio di marmellata con un goccio di acqua.

    Prepare la Japanese cotton cheesecake è un gioco da ragazzi

    E bene si, prepararla non è difficile e gli ingredienti sono pochissimi. Devi solo armarti di pazienza perché la cottura è lunga (richiede più di un’ora) e delicata, ma ne vale la pena.

    La ricetta originale prevede l’utilizzo di uno stampo piccolo (diametro 18cm) e alto, ma non avendolo ho optato per una classica tortiera da 20 cm con il cerchio apribile.

    Dato che bisogna cuocere la torta a bagno maria ho rivestito lo stampo con carta stagnola in modo da non far entrare l’acqua.

    Ecco il link dello stampo ideale per la cheesecake giapponese

    Adesso segui la ricetta passo passo e vedrai come questo dolce ti fare assaporare il paradiso ad ogni morso.

    Passaggi

    1
    Fatto

    In una ciotola versa il formaggio spalmabile e inizia a lavorarlo con una frusta.
    Nel frattempo metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua e quando inizierà a bollire abbassa la fiamma e poggiaci sopra la ciotola con il formaggio.
    Aggiungi il burro e continua a mescolare con frusta finché non si sarà sciolto e unito completamente al formaggio.

    2
    Fatto

    Aggiungi il latte (deve essere a temperatura ambiente), mescola e togli la ciotola dalla pentola.
    Versa la farina ben setacciata e continua a mescolare finché non ottieni un composto liscio e omogeneo.

    3
    Fatto

    Separa i tuorli dagli albumi e metti questi ultimi da parte.
    Aggiungi i tuorli al composto di formaggio, burro, latte e farina e mescola fino ad ottenere un composto liscio e poco denso.

    4
    Fatto

    In un'altra ciotola versa gli albumi, il succo di limone e inizia a montare con lo sbattitore elettrico alla massima velocità.
    Quando gli albumi iniziano a montare aggiungi 1/3 dello zucchero e riprendi a montare. Ripeti il passaggio altre 2 volte e monta con lo sbattitore fino ad ottenere degli albumi ben montati e lisci.

    5
    Fatto

    Versa una piccola parte di albumi montati sul primo composto e mescola con la frusta a mano, quando gli albumi saranno ben amalgamati versa il composto nella ciotola dei restanti albumi e mescola delicatamente per non smontare il tutto.

    6
    Fatto

    Versa l'impasto nella teglia precedentemente rivestita di carta forno sul fondo e ai lati, appoggiala su una leccarda e con uno stecchino lungo rompi eventuali bolle d'aria.
    Riempi la leccarda con abbondante acqua calda fino a ricoprire circa 3/4 cm dello stampo.
    L'acqua servirà a mantenere la giusta umidità durante la cottura ed eviterà che la torta si secchi in superfice.

    7
    Fatto

    Cuoci a 160°C forno statico per 20 minuti, poi apri la porta del forno per 5/7 secondi in modo da far uscire un po' di umidità, abbassa la temperatura a 110° C e continua la cottura per 60 minuti.
    Terminata la cottura, attendi qualche minuto prima di sformare la torta.

    Una volta raffreddata puoi spolverare un po' di zucchero a velo oppure guarnire con fragole e salsa ai lamponi!
    Prova questo abbinamento e non potrai farne più a meno.

    Precedente
    Torta al limone veloce con Enkho Chef
    Successiva
    Cassata siciliana al forno
    Precedente
    Torta al limone veloce con Enkho Chef
    Successiva
    Cassata siciliana al forno

    Lascia il tuo commento