Ciambellone al cioccolato fondente

0 0

Il ciambellone al cioccolato fondente è un classico della colazione italiana, spesso accompagnato da una buona tazza di caffè latte.

Cucina:

Ingredienti

  • Per imburrare lo stampo

Indicazioni

Condividi

Il ciambellone al cioccolato fondente è un classico della colazione italiana, spesso accompagnato da una buona tazza di caffè latte.

Questo ciambellone al cioccolato fondente è particolarmente goloso perché tra gli ingredienti è presente il cioccolato fondente. Inoltre è senza burro, ma con olio di semi, che renderà questo dolce molto soffice. Per prepararlo occorrono pochi minuti, una frusta o uno sbattitore elettrico ed il gioco è fatto!

Non appena inizierà a cuocere sprigionerà nella vostra cucina un profumo di cioccolato pazzesco e non vedrete l’ora di assaggiarlo.

Mi raccomando, fatelo raffreddare per bene prima di mangiarlo e ricordate che è ancora più buono se mangiato il giorno dopo!

Se volete renderlo ancora più cioccolatoso potete aggiungere all’impasto una manciata di gocce di cioccolato passate in un pizzico di farina. In questo modo non cadranno tutte sul fondo durante la cottura.

Se vi piacciono i ciambelloni e volete altre idee per i dolci da colazione ecco qualche altra ricetta:

Ciambellone al limone

Torta soffice all’arancia e mele

Crostata alla nutella morbida e cremosa – Ricetta e trucchi infallibili

Plumcake allo yogurt e marmellata di albicocche

Torta Soffice di Mele e Mascarpone

Passaggi

1
Fatto

Imburrate e cospargete di farina uno stampo per ciambellone. Potete usare il pan grattato al posto della farina, lascerà una crosticina gustosa. E' una variante che si usa nel Lazio.

2
Fatto

Con l'aiuto di una frusta elettrica, lavorate le uova con lo zucchero per circa 10 minuti alla massima velocità, avendo cura che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente. Una volta che il composto sarà diventato gonfio e spumoso, aggiungere gradualmente l'olio. Continuate a lavorare l'impasto per altri 2 minuti e aggiungete tutto il latte. Infine aggiungete il cioccolato fondente sciolto a bagno maria.

3
Fatto

Setacciate la farina e il cacao amaro e aggiungeteli all'impasto poco alla volta continuando a mescolare con lo sbattitore elettrico.
Infine aggiungete il lievito anch'esso setacciato e mescolate bene per 1 minuto.

4
Fatto

Versate il composto nello stampo e infornate in forno statico già caldo a 175°C per circa 50 minuti. I tempi possono variare a seconda del forno. Lasciate raffreddare in un posto fresco e... Buona colazione!

Pollo all’orientale con riso basmati
Precedente
Pollo all’orientale con riso basmati
Ciambellone light al cioccolato
Successiva
Ciambellone Light al cioccolato
Pollo all’orientale con riso basmati
Precedente
Pollo all’orientale con riso basmati
Ciambellone light al cioccolato
Successiva
Ciambellone Light al cioccolato

Nascondi commenti

Finalmente un ciambellone riuscito con i controfiocchi!!
Avevo provato altre volte con altre ricette ma è sempre stato un grande flop… onestamente cominciavo a dare anche la colpa al mio forno “antico”…invece ecco qua una delizia per il palato.
Nessuna difficoltà per l’esecuzione, visto che la ricetta è spiegata facilmente nei minimi dettagli.
È venuto perfetto, al centro morbido morbido, cresciuto benissimo ed esternamente leggermente croccantino (si può dire così?!), Visto che ho scelto di mettere nella teglia imburrata il Pan grattato come da suggerimento.
Ho solo modificato un po’ la ricetta originale(sotto consiglio dello stesso Roby!) aggiungendo 30 gr di caffè solubile, macinadolo prima e setacciandolo nel mentre lo inserivo insieme al cacao in polvere, e devo dire che è venuto una delizia, si percepisce quel tanto che basta per arricchirlo e profumarlo ancora di più.
Personalmente l’ho rifinito con una colata di glassa al cioccolato fondente e cospargendolo con le mandorle tritate.
Ragazzi, davvero, da leccarsi i baffi!!!
Grazie Roby ❤️

Lascia il tuo commento